_____

AGATA

1955. Le notti di Agata, giovane ragazza di quasi 17 anni, sono funestate da orridi incubi che immancabilmente si realizzano sotto forma di terribili disgrazie. La madre, molto religiosa, spaventata dagli oscuri poteri della figlia si rivolgerà ad un esorcista per liberarla dal "male". Questa scelta condurrà le due donne verso una tragica sorte...